Notiziario

Inserisci qui il testo

Assistenza anziani non autosufficienti. Al via le domande al Piano di zona S07

La categoria

15/11/2022

Il Sindaco rende noto che è indetto un avviso pubblico per la formazione di una graduatoria per l’ammissione al servizio di Assistenza domiciliare socio-assistenziale per anziani non autosufficienti da realizzarsi nei comuni appartenenti all’Ambito S07.

È un servizio rivolto ad anziani con limitata autonomia, che vivono da soli e/o che vivono con famiglie che non sono in grado di assicurare un buon livello di assistenza per la cura e l'igiene della persona e della casa e per il mantenimento delle condizioni di autonomia.

Il servizio è rivolto a n° 205 anziani con età superiore ai 65 anni residenti nei comuni dell’Ambito S07 (Albanella, Aquara, Bellosguardo, Capaccio, Castel San Lorenzo, Castelcivita, Controne, Corleto Monforte, Felitto, Giungano, Laurino, Magliano Vetere, Monteforte Cilento, Ottati, Piaggine, Roccadaspide, Roscigno, Sacco, Sant’Angelo a Fasanella, Trentinara, Valle dell’angelo), ed in possesso dei seguenti requisiti:

- essere in condizioni di limitata autonomia;

- vivere da soli e/o che vivere con famiglie che non sono in grado di assicurare un buon livello di assistenza per la cura e l'igiene della persona e della casa e per il mantenimento delle condizioni di autonomia.

Per accedere al servizio, inoltre, i richiedenti non devono beneficiare, a pena di esclusione:

- di altri servizi simili di tipo domiciliare previsti da altri Enti, quali INPS, Regione, etc.;

- di assegni di cura.

L’istanza di ammissione al servizio di cui al presente avviso, redatta secondo il modulo allegato al presente Avviso, dovrà pervenire all’Ufficio Protocollo del proprio comune di residenza entro e non oltre le ore 12.00 del 05 marzo 2018. Ai fini della validità delle istanze pervenute la data di presentazione delle stesse è stabilita dal protocollo di arrivo o di consegna al comune di residenza, senza che per le domande spedite a mezzo raccomandata o altro mezzo possa far fede il timbro e la data dell’Ufficio postale accettante. L’istanza di ammissione dovrà essere corredata, a pena di esclusione, dalla seguente documentazione:

- copia di idoneo documento di riconoscimento;

- copia del certificato di invalidità e/o legge 104/92 (obbligatorio per le persone con disabilità);

- scheda del medico curante in alternativa al certificato d’invalidità e/o legge 104/92 (per le persone anziane)

- autocertificazione dell’interessato o dei suoi familiari o di altri conviventi sull’impossibilità a garantire adeguatamente la cura del soggetto richiedente il servizio;

- attestazione ISEE

La quota di compartecipazione al costo del servizio, pari ad € 6,00 (seieuro/00) all’ora, è calcolata tenendo conto dell'Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) del nucleo familiare del richiedente, secondo i seguenti criteri: • saranno esenti dalla compartecipazione al servizio gli utenti con ISEE pari o inferiore ad € 10.554,34 (diecimilacinquecentocinquantaquattro/34); • saranno tenuti a corrispondere per intero il costo unitario del servizio gli utenti con ISEE pari o superiore ad € 28.694,60; • per qualsiasi valore I.S.E.E. compreso tra le soglie di cui ai precedenti punti il soggetto richiedente la prestazione sarà tenuto a corrispondere una quota di compartecipazione determinata rapportando il valore ISEE al costo della prestazione agevolata.

 

Avviso SAD

Regolamento criteri compartecipazione prestazioni sociali e sociosanitarie

Modulo di domanda SAD anziani 2018

 

indietro

torna all'inizio del contenuto